Progetto Uomo qui e ora – 01 Agosto

Progetto Uomo qui e ora – 01 Agosto

Viviamolo insieme.

“Qui insieme, una persona può, alla fine,
manifestarsi chiaramente a sé stessa,
non come il gigante dei suoi sogni
né il nano delle sue paure”.

Il problema non è viversi “persona”,
davanti agli altri, sempre più o meno presenti.
La domanda che sorge è questa:
“come io mi sento e mi vivo come persona?”.
Risposta abituale e banale: mi vivo persona,
quando gli altri mi riconoscono un diritto.
Lo si sente dire dovunque e comunque
Ma l’esserci non è già un dato di fatto,
a prescindere da e prima di ogni diritto?
Il bimbo – non guardato – strilla potente.
Afferma il suo esserci o un diritto?
Lui non sa neppure d’avere diritto.
Se mai glielo attribuisco io adulto,
attore in “maschera/persona”,
come gigante dei suoi sogni
e nano delle sue paure.

                                                                                                Gigetto

Scroll to Top

Calendario incontri BP residenziali 2023

Corso di Consulenza Emozionale Aziendale (CEA)

2° CORSO DI ALTA FORMAZIONE La supervisione professionale nei contesti di lavoro terapeutici ed educativi

Gestire lo stress, l’ansia, la sofferenza fisica e psicologica con la mindfulness.

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.