Progetto Uomo qui e ora – 04 Agosto

Progetto Uomo qui e ora – 04 Agosto

Viviamolo insieme.

“Qui insieme, una persona può, alla fine,
manifestarsi chiaramente a sé stessa,
non come il gigante dei suoi sogni
né il nano delle sue paure”.

Chi scrisse la frase (Richard Beauvais)
arrivò come “nano” nel gruppo in corso,
alla comunità Daytop Village di New York,
e non riuscì a dire parola alcuna.
Ascoltò parlare gli altri, su cose semplici,
pieni di affetto, attenzione reciproca,
e onestà estrema sulle emozioni in corso.
Più ascoltava, più sentiva emozione dentro,
più s’emozionava più ascoltava e vibrava.
Fino alle lacrime.
E ogni lacrima uscita gli accresceva energia,
perché lacrima condivisa, lacrima rispettata.
Nessuno lo obbligò “parla”.
Parlava l’emozione.
Gli dissero, finito il gruppo: “ecco una stanza,
rifletti da solo quanto vorrai”.
Non parlò. Scrisse.
Le parole che hai letto.
“Né gigante – né nano”.

                                                                                                Gigetto

Torna su

Corso per Istruttori MOM – Meditazione di Consapevolezza Orientata alla Mindfulness 3° edizione.

Corso avanzato di studio e scrittura di un libro in ambito scientifico, filosofico e spirituale

Crescere insieme serenamente – parent training gratuito

Bonding Group con Ramon Vega residenziale dal 6 all’8 maggio 2022 Attivato

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.