Progetto Uomo qui e ora – 04 Novembre

Progetto Uomo qui e ora – 04 Novembre

Viviamolo insieme.

“Qui insieme, come un uomo parte di un tutto,
con il suo contributo da offrire”.

“Mettiamo pur da parte Santi e Morti,
anche se il loro ricordo può far bene.
Ma come mai troppe persone
– giovani compresi – si tolgono la vita?”.
Me lo dice una coppia partecipante
alla sepoltura di una di queste persone/caso.
Si dice che è una pazzia e malattia.
Può essere. D. Antrim scrittore americano
descrive in un denso racconto il suo suicidio,
“quasi riuscito”, come malattia fisica.
Ma che dire di chi lo cerca, facendoselo
come ultimo ed estremo senso di piacere,
per affossare il vuoto d’una vita senza senso?
Descritto come gesto ultra depressivo/psicotico,
in realtà resta un mistero, che ha un risvolto
assolutamente illuminante e vittorioso:
“esigenza di sentire amore totale, incondizionato”.

                                                                                        Gigetto        

https://www.fondazioneprogettouomo.it

Torna su

Corso per Istruttori MOM – Meditazione di Consapevolezza Orientata alla Mindfulness 3° edizione.

Corso avanzato di studio e scrittura di un libro in ambito scientifico, filosofico e spirituale

Crescere insieme serenamente – parent training gratuito

Bonding Group con Ramon Vega residenziale dal 6 all’8 maggio 2022 Attivato

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.