Progetto Uomo qui e ora – 05 Agosto

Progetto Uomo qui e ora – 05 Agosto

Viviamolo insieme.

“Qui insieme, una persona può, alla fine,
manifestarsi chiaramente a sé stessa,
non come il gigante dei suoi sogni
né il nano delle sue paure”.

Un “nano”, che non vuol fare il “gigante”,
che fa, se non mettersi a riflettere?
Nella stanza tutta per lui,
nel tempo tutto per lui,
nel sapore tutto per lui, rimasto dal gruppo,
nel calore dell’abbraccio ricevuto, da tutti per lui,
nei frantumi d’ogni barriera su lui sconosciuto,
il giovane uomo (Richard Beauvais)
ripassò la sua vita intera per l’intera notte.
Sul far dell’alba, sulla carta e penna data in mano,
scrisse d’un fiato la filosofia che leggi.
“Filosofia di progetto uomo”!
E se ne andò a fondare una sua comunità.
Il “nano” non serve, il “gigante” non occorre.

                                                                                                Gigetto

Torna in alto

LABORATORIO ESPERIENZIALE DI BONDING PROCESS PER PROFESSIONISTI DELLE RELAZIONI DI CURA

Giovani Hikikomori: approcci inclusivi, un passo alla volta

Corso intensivo: Meditazione e personalità MEP -1

La prevenzione dell’aggressività a danno degli operatori sanitari: indicazioni e strumenti

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.