Progetto Uomo qui e ora – 11 Febbraio

Progetto Uomo qui e ora – 11 Febbraio

Viviamolo insieme.
 
“Possiamo tutti mettere radici e crescere”

 

“Molto interessante che l’albero ci dica in simbolo:

la vita fluisce da vita, in sé – essa – sempre buona”.

– Cristo Gesù parla pure del suo prodotto, il vino,

usandolo per far festa. Ricordo che a Cana, paesello,

invitato a nozze con sua madre, cambia sei pile

d’acqua in vino, circa sei ettolitri. Così di nascosto,

come di solito si forma, genera e cresce la vita.

Nessuno sa niente, se non gli addetti al servizio,

e tutti ballano e danzano, vita intorno agli sposi,

in un borgo sperduto nel tempo ricordato per secoli.

“Mi tiri in ballo un miracolo, che richiede fede!”.

– Vai a farti un brodo caldo! Non è il miracolo

a creare vita, è la vita che produce miracoli.

 

 

                                                                                     Gigetto        

Torna su

2° CORSO DI ALTA FORMAZIONE La supervisione professionale nei contesti di lavoro terapeutici ed educativi

Gestire lo stress, l’ansia, la sofferenza fisica e psicologica con la mindfulness.

Corso per Istruttori MOM – Meditazione di Consapevolezza Orientata alla Mindfulness 3° edizione.

Corso avanzato di studio e scrittura di un libro in ambito scientifico, filosofico e spirituale

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.