Progetto Uomo qui e ora – 11 Giugno

Progetto Uomo qui e ora – 11 Giugno

Viviamolo insieme.

“Timoroso d’essere conosciuto,
non posso conoscere me stesso né gli altri,
sarò solo”

Dopo tutto sto casino della pandemia,
mentre si apre l’estate,
mi ritrovo a pensare.
“Oggi, chi sono io e che ci faccio nella vita?”.
– Gira al largo da queste domande, buttati!
“In acqua o da una croda?”.
– Quanto sei serio! Nella vita, che basta da sé.
“Te la fai facile. Non stai barando?”.
– Non baro, rischio. Ho il magone dentro.
“Che ci fai col magone? Non sgonfia facile”.
– Già, visto che il tuo s’aggiunge al mio.  
“Quindi anche tu…?.
– Ti sto ascoltando. Dico: tu e la vita – io –
è stare in contatto. Questo è rischio vita.

                                                                       Gigetto

Torna in alto

LABORATORIO ESPERIENZIALE DI BONDING PROCESS PER PROFESSIONISTI DELLE RELAZIONI DI CURA

Giovani Hikikomori: approcci inclusivi, un passo alla volta

Corso intensivo: Meditazione e personalità MEP -1

La prevenzione dell’aggressività a danno degli operatori sanitari: indicazioni e strumenti

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.