Progetto Uomo qui e ora – 14 Luglio

Progetto Uomo qui e ora – 14 Luglio

Viviamolo insieme.

“Qui insieme, una persona può, alla fine,
manifestarsi chiaramente a sé stessa”.

“Qui insieme”, nella tenda da 8, con 20 accatastati,
il ragazzo affrontò il rifiuto dei genitori.
Sembra pazzesco che nel banale agglomerato
di giovani vite, in piena evoluzione,
sia venuta una risposta, anzi ‘la risposta’,
dentro un appuntamento casuale e imprevisto.
“Scegli tu con chi stare (nonni) e non aspettarti
gran che dai tuoi genitori in litigio perpetuo”.
L’assenso di tutti guarì la ferita.

Se non si è in molti, le esperienze negative,
quelle che hanno radici nel nucleo familiare,
non riescono a trovare l’energia potente,
uguale e contraria – anzi superiore e vincente –
per essere bilanciate ed equilibrate in positivo.
L’energia del gruppo condividente
ha il potere di battere il potere legante,
familiare, quando questo fosse traumatico.

                                                                                                                                                 Gigetto

Scroll to Top

Calendario incontri BP residenziali 2023

Corso di Consulenza Emozionale Aziendale (CEA)

2° CORSO DI ALTA FORMAZIONE La supervisione professionale nei contesti di lavoro terapeutici ed educativi

Gestire lo stress, l’ansia, la sofferenza fisica e psicologica con la mindfulness.

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.