Progetto Uomo qui e ora – 16 Ottobre

Progetto Uomo qui e ora – 16 Ottobre

Viviamolo insieme.

“Qui insieme, come un uomo parte di un tutto,
con il suo contributo da offrire”.

Mi è impossibile non citare la scrittrice
nigeriana Chiamanda Ngozi Adichie,
protagonista al Salone del Libro di Torino.
Ha descritto così il mondo post Covid.
“La pandemia ha evidenziato alcune faglie
della nostra società: sono aumentate
le disuguaglianze e la violenza domestica,
così come il lavoro non retribuito delle donne.
Avrebbe dovuto esserci un miglior coordinamento 
globale e invece sono emersi nazionalismi insidiosi
e un bisogno di sottolineare i confini,
pur sapendo che il virus non conosce confini.
Credo serva un atteggiamento più collettivo
e meno individualistico e che tutto il modo
dovrebbe essere vaccinato
per passare dal me al noi”.
Appartenenza è questo. Chiamanda
l’ha sperimentata sulla sua pelle,
si batte per mandare a scuola
tutte le bimbe del mondo,
perché il noi prevalga sull’io.

                                                                                                 Gigetto                                                                     

Torna su

Corso per Istruttori MOM – Meditazione di Consapevolezza Orientata alla Mindfulness 3° edizione.

Corso avanzato di studio e scrittura di un libro in ambito scientifico, filosofico e spirituale

Crescere insieme serenamente – parent training gratuito

Bonding Group con Ramon Vega residenziale dal 6 all’8 maggio 2022 Attivato

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.