Progetto Uomo qui e ora – 17 Giugno

Progetto Uomo qui e ora – 17 Giugno

Viviamolo insieme.

“Sarà solo.
Dove altro, se non nei nostri punti comuni,
possiamo trovare un tale specchio?”

“Sono solo. Ho bisogno d’uno specchio.
Cosa voglio dallo specchio che cerco?”.
Il cane che si specchia, non si riconosce.
Abbaia all’altro cane di sé, come altro da sé.
Io mi distinguo, netto, mi riconosco,
come diverso, nello specchio di fronte.
Quell’“altro da me”, sta là, diverso,
e lo so, non sono un cane,
ma rischio di fare come il cane
(animale carissimo e legante d’affetto),
gli abbaio contro perché
gli proietto addosso qualcosa di me.
Nel paradosso dello specchio,
vale la giusta distanza, anche dal desiderio.
Solo quella che toglie l’essere solo.

                                                                       Gigetto

Torna su

2° CORSO DI ALTA FORMAZIONE La supervisione professionale nei contesti di lavoro terapeutici ed educativi

Gestire lo stress, l’ansia, la sofferenza fisica e psicologica con la mindfulness.

Corso per Istruttori MOM – Meditazione di Consapevolezza Orientata alla Mindfulness 3° edizione.

Corso avanzato di studio e scrittura di un libro in ambito scientifico, filosofico e spirituale

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.