Progetto Uomo qui e ora – 19 Novembre

Progetto Uomo qui e ora – 19 Novembre

Viviamolo insieme.

“Qui insieme, come un uomo parte di un tutto,
con il suo contributo da offrire”

Nel meccanismo della “parte di un tutto
con il suo contributo da offrire”, mi colpisce
sempre il valore del cosiddetto “ultimo”.
Quell’immenso “rabbì” che fu il Cristo, disse:
“gli ultimi saranno i primi, i primi finiranno ultimi”,
Ne è testimone storico, esperto, vero e realistico.
Quando vado a scuola per incontri,
prima di incontrare ragazzi e prof,
parlo con la/il bidella/o presente all’entrata
o nelle vicinanze o da qualche parte a sé.
Motivo: lei/lui sa tutto dei ragazzi, ci vive
in mezzo – logico – senza ruolo, e interviene
per le faccende più banali e improvvise.
Risultato: nella sua piccola parte, conosce
il tutto più di tutti gli altri, dentro e fuori,
anche le faccende di preside e insegnanti.

                                                                                        Gigetto        

https://www.fondazioneprogettouomo.it

Torna in alto

LABORATORIO ESPERIENZIALE DI BONDING PROCESS PER PROFESSIONISTI DELLE RELAZIONI DI CURA

Giovani Hikikomori: approcci inclusivi, un passo alla volta

Corso intensivo: Meditazione e personalità MEP -1

La prevenzione dell’aggressività a danno degli operatori sanitari: indicazioni e strumenti

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.