Progetto Uomo qui e ora – 22 Dicembre

Progetto Uomo qui e ora – 22 Dicembre

Viviamolo insieme.

“Qui insieme, come un uomo parte di un tutto,
con il suo contributo da offrire”

“No, la penso in modo opposto, davvero!
Si potranno fare operazioni chirurgiche,
anche senza la presenza umana”.
– Tutto si può fare, dando ordine al super-dotato
cervello elettronico posto in rete.
Esaminerà tutti i dati in corso, e farà.
Ma s’impianterà nell’unicità del caso,
dove serve l’intuizione a vedere che questo
è del tutto nuovo ed esige intervento nuovo.
“Tu dici: farà quello che è programmato
a fare, e nient’altro che questo”.
– No, può fare pure cose nuove, secondo
calcolo delle probabilità, orientato a fare.
Ma nel calcolo non c’è mai l’incertezza
dovuta al dato mancante, collegato alla vita.
“Non mi hai convinto molto”.
– Affar tuo. Il computer sui dati è nato morto.
E ogni rete di successo non vende dati,
vende persone che acquisisce offrendo dati.

                                                                                        Gigetto        

https://www.fondazioneprogettouomo.it

Torna in alto

Corso intensivo: Meditazione e personalità MEP -1

La prevenzione dell’aggressività a danno degli operatori sanitari: indicazioni e strumenti

Gestire lo stress, l’ansia e la sofferenza con la mindfulness.

Corso intensivo: MEP – 2 Meditazione e personalità: la crescita personale

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.