Progetto Uomo qui e ora – 31 Luglio

Progetto Uomo qui e ora – 31 Luglio

Viviamolo insieme.

“Qui insieme, una persona può, alla fine,
manifestarsi chiaramente a sé stessa”.

Mi sento e mi vivo come “persona”,
unica e irripetibile, quindi in identità,
ogni volta che mi trovo a confronto con altri.
Solo “insieme”, davanti ad altri,
interagisco con il mio stesso IO.
Per il semplice fatto che il mio “io”
è conosciuto e riconosciuto come individuo,
allora si mostra “persona”.
Bastano cose semplici, lo sguardo,
il saluto, il sorriso o la smorfia.
A volte serve perfino il rifiuto,
per cui mi accorgo che qualcuno/a,
fa il gesto di non vedermi.
E si comincia, presto, da bimbi/persone:
se non guardati, ci siamo messi a piangere,
urlare, fare le bizze, sparare rumore,
rompere qualcosa e rotolare per terra…
a fare l’attore, con voglia d’esser personaggio.

                                                                                                Gigetto

Scroll to Top

Calendario incontri BP residenziali 2023

Corso di Consulenza Emozionale Aziendale (CEA)

2° CORSO DI ALTA FORMAZIONE La supervisione professionale nei contesti di lavoro terapeutici ed educativi

Gestire lo stress, l’ansia, la sofferenza fisica e psicologica con la mindfulness.

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.