Progetto Uomo qui e ora – aprile 10

Viviamolo insieme.

“Vivi a noi stessi e agli altri”

La ragione crea un problema alternativo

alla faccenda della morte e del morire.

Ciò fa perfino sorridere. Si occupa infatti,

con investimenti e ricerche, puntando tutto

sull’aspetto giuridico della morte, quando

cioè il medico può scrivere e firmare

la dichiarazione di morte… per avere certezza

che Tizio Caia Sempronio Primo o Ottavia

non sono sepolti vivi, “cosa che temiamo noi”.

Vogliamo “cadaveri sicuri”. E chi resiste intatto?

Sull’evento della morte in sé, dichiarazioni zero.

                                                                        Gigetto

Torna in alto

LABORATORIO ESPERIENZIALE DI BONDING PROCESS PER PROFESSIONISTI DELLE RELAZIONI DI CURA

Giovani Hikikomori: approcci inclusivi, un passo alla volta

Corso intensivo: Meditazione e personalità MEP -1

La prevenzione dell’aggressività a danno degli operatori sanitari: indicazioni e strumenti

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.