Progetto Uomo qui e ora – aprile 25

Viviamolo insieme.

“Vivi a noi stessi e agli altri”

Pasqua come passaggio dalla morte alla vita.

Detto chiaro, su Gesù di Nazaret, finita ieri l’ottava,

che fa della settimana – guarda un po’! – un sol giorno.

Il Risorto non è e non si trova in un al di là, nel senso

di tempo e luogo, ma sta nel punto eterno in Dio.

Quindi entra ed esce a porte chiuse, cammina a lato

della gente, pranza e cena insieme agli altri.

Incontra e si fa stropicciare, compare e dispare,

poiché quale punto eterno è “sempre tutto in tutti”.

Lo afferma Saulo/Paolo di Tarso che lo ebbe davanti.

Quale punto eterno è in contatto con ogni flusso

di tempo e vita, dentro ogni realtà esistenziale,

che non va mai perduta. Salvata è nel punto eterno.

                                                                        Gigetto

Torna su

Corso per Istruttori MOM – Meditazione di Consapevolezza Orientata alla Mindfulness 3° edizione.

Corso avanzato di studio e scrittura di un libro in ambito scientifico, filosofico e spirituale

Crescere insieme serenamente – parent training gratuito

Bonding Group con Ramon Vega residenziale dal 6 all’8 maggio 2022 Attivato

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.