Progetto Uomo qui e ora – 05 Gennaio

Progetto Uomo qui e ora – 05 Gennaio

Viviamolo insieme.
 
“Possiamo tutti mettere radici e crescere”

All’uscita dal parcheggio, auto centrata,
senza gravi danni, da un motorino.
Sale le scale d’ufficio, e un marcantonio,
instabile sulle gambe, rotola sui gradini,
ficcandole ‘en passand’ un gomito sulle coste.
Soccorre il caduto e chiama l’ambulanza.
Arrivata in ritardo, siede tastando le botte,
e il capufficio subito a dirle: “Il rotolante
caduto in fondo alle scale, protestava sulla tua
pratica mal fatta, senza esito positivo per lui”.
Giunta a sera del giorno sfigato, cerca conforto.
“Sei qui viva. Se ti lamenti t’ammazzo. Vieni”.
La prende di peso e s’adagia sul divano.
“Bisogna svaporare le botte, ti strizzi di tenerezza.
T’ammazzo se m’impedisci di fare io la cena”.

                                                                                        Gigetto        

Scroll to Top

Calendario incontri BP residenziali 2023

Corso di Consulenza Emozionale Aziendale (CEA)

2° CORSO DI ALTA FORMAZIONE La supervisione professionale nei contesti di lavoro terapeutici ed educativi

Gestire lo stress, l’ansia, la sofferenza fisica e psicologica con la mindfulness.

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.