Progetto Uomo qui e ora – 07 Febbraio

Progetto Uomo qui e ora – 07 Febbraio

Viviamolo insieme.
 
“Possiamo tutti mettere radici e crescere”

 

“Quanto hai detto m’ha messo sottosopra”.

– Non capisco per qual motivo. Tutto fatto,

la minaccia all’albero genealogico risulta

perfino banale, se osservi quanto succede.

“No. Non in questo senso, davvero banale.

Gli è che colpire l’albero genealogico è come

massacrare l’‘albero della vita’, brevettato

dal Creatore nel Paradiso iniziale del mondo”.

– Riferimento fantastico. Inaspettato. Colpito.

“La tristezza tua fece centro su me. Gli è ancora,

che l’‘albero del bene e del male’ viene scelto

per appoggiare la libertà del male, non del bene”.

– Accidenti, questo aggancio porta alle sue radici

l’intera storia della lotta umana, ‘per la vita

e per la morte’, sul pessimo uso della libertà.

 

 

                                                                                     Gigetto        

Scroll to Top

Calendario incontri BP residenziali 2023

Corso di Consulenza Emozionale Aziendale (CEA)

2° CORSO DI ALTA FORMAZIONE La supervisione professionale nei contesti di lavoro terapeutici ed educativi

Gestire lo stress, l’ansia, la sofferenza fisica e psicologica con la mindfulness.

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.