Progetto Uomo qui e ora – 31 Marzo

Progetto Uomo qui e ora – 31 Marzo

Viviamolo insieme.
 
“Possiamo tutti mettere radici e crescere”

 

“Sentirsi vivi in relazione a…”

… a chi muore, per tutti i motivi cessa

di esistere col suo corpo nel tempo e spazio.

La “morte” è il limite, che dimensiona la vita.

Mi si può privare della vita, non della morte.

Questo suona molto strano. Vediamo la morte,

come spettacolo, che interessa sempre gli altri.

Qualcosa che come evento non ci riguarda!

Per di più nella scena di guerra, super reale,

ora in corso e che da 70 anni ignota a noi.

Non c’è spettacolo!

COLUI/COLEI che vedo morire SONO IO.

                                                                                         Gigetto        

Torna in alto

LABORATORIO ESPERIENZIALE DI BONDING PROCESS PER PROFESSIONISTI DELLE RELAZIONI DI CURA

Giovani Hikikomori: approcci inclusivi, un passo alla volta

Corso intensivo: Meditazione e personalità MEP -1

La prevenzione dell’aggressività a danno degli operatori sanitari: indicazioni e strumenti

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.