Progetto Uomo qui e ora – aprile 27

Viviamolo insieme.

“Vivi a noi stessi e agli altri”

La Fede pone una sfida all’umanità mortale.

“Dio è morto”, ci tennero a dire il Filosofo

e il Cantante, sbirciando sopra il Gesù morto.

Ma se Gesù di Nazaret risorge, col suo corpo carnale,

la morte resta beffata dalla Vita, rigenerata in Dio.

Di conseguenza, nel reale e vitale punto di morte,

la persona umana lascia il tempo e incontra l’Eterno.

Da duemila anni, questa faccenda è riproposta,

nella luna nuova di marzo, nel cuore della primavera.

Quando il ritmo stagionale riprende e si apre alla vita.

                                                                        Gigetto

Scroll to Top

Calendario incontri BP residenziali 2023

Corso di Consulenza Emozionale Aziendale (CEA)

2° CORSO DI ALTA FORMAZIONE La supervisione professionale nei contesti di lavoro terapeutici ed educativi

Gestire lo stress, l’ansia, la sofferenza fisica e psicologica con la mindfulness.

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.