Progetto Uomo qui e ora – maggio 25

Viviamolo insieme.

“Vivi a noi stessi e agli altri”

“Guardate gli uccelli del cielo, non seminano

né mietono, eppure nulla loro manca…”,

dice il Maestro Gesù, carpentiere, finito

con le mani bucate, trafitto in croce.

Un messaggio poetico, chiarissimo, bello,

e reale allo spasimo, perché la terra di per sé

dà cibo e lavoro, lavoro e cibo per tutti,

anche se arrivassimo a 50 miliardi di bocche.

Solo a un patto: che nessuno arraffi/rapini quanto

spetta all’altro nel lavoro, lavoro posto e fatto

per dar risposta al proprio bisogno. Ma il desiderio

di avere e possedere, senza lavorare,

ha saccheggiato il lavoro dei poveri e ucciso

la loro speranza di lavoro basata sul bisogno.

L’esito finale può essere il saccheggio

della stessa terra, come stiamo costatando,

visibile nei cumoli immensi dei rifiuti urbani.

                                                                       Gigetto

Torna su

Corso per Istruttori MOM – Meditazione di Consapevolezza Orientata alla Mindfulness 3° edizione.

Corso avanzato di studio e scrittura di un libro in ambito scientifico, filosofico e spirituale

Crescere insieme serenamente – parent training gratuito

Bonding Group con Ramon Vega residenziale dal 6 all’8 maggio 2022 Attivato

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.