Progetto Uomo qui e ora – 10 Giugno

Progetto Uomo qui e ora – 10 Giugno

Viviamolo insieme.

“Timoroso d’essere conosciuto,
non posso conoscere me stesso né gli altri,
sarò solo”

Da un anno s’arrabatta a concludere
le questioni d’eredità a cinque anni
dalla morte della mamma,
unica dei genitori con capitale edilizio.
Fratelli e figli ne dicono di cotte e di crude.
Chiede consiglio e si scarica,
mentre il consulente benevolo in ascolto
continua a sorridergli in faccia.
“Tranquillo! Però ti sei messo in trappola da solo: 
del passato senti chiacchiere opposte,
del futuro immediato hai visione per decidere,
ma nel presente sei confuso e nella nebbia,
in più hai paura maledetta di sbagliare.
Lo sai bene: fratelli, sorelle e cugini d’eredità
non vanno mai d’accordo
e non perdonano nulla a chi decide”.
– Mi hai letto tutto quanto ho dentro.
“Allora: puoi permetterti di sbagliare,
perché vale la tua coerenza di vita e relazione.
Loro sanno che raccontano balle,
sanno benissimo che cerchi e crei
assegnazioni di verità e di pari valore.
Lo vedo. Lo constato, perciò ho finito.
Cosa aspetti a passare agli atti, senza titubanze
davanti al notaio, che sa bene e più di me?”. 
– Ora lo vedo bene anch’io. Se serve urlerò.

                                                                       Gigetto

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Torna su

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il

codice fiscale 01040310250.

Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.

Gruppo BP dal 2 al 4 luglio con Silvio Quirico

Calendario incontri BP residenziali 2021

Gruppo BP dal 4 al 6 giugno con Dr.Godehard Stadtmueller