Progetto Uomo qui e ora – 16 maggio

Progetto Uomo qui e ora – 16 maggio

Viviamolo insieme.

 “Mentre benediceva,
si separò,
asceso in cielo” (Lc 24,51)

Sette parole chiare per credenti,
e non credenti, che pur credono in sé.
Sette parole sul senso dei 40 giorni,
dopo l’evento della tomba vuota,
10 giorni prima dell’evento fuoco.
Eventi d’amore e di senso.
Quale senso d’una separazione, come questa?

Ogni partenza ravviva il senso della presenza.

Il distacco induce il senso del legame.

La mancanza produce il senso d’indipendenza.

La distanza crea il senso d’autonomia.

La benedizione conserva lo sguardo dall’alto,
che, interiorizzato, garantisce la tua libertà.

L’amore diventa onnipotente,
solo quando ti guarda dall’alto,
e tu ritrovi davvero te stesso,
nelle scelte e decisioni,
esclusivamente tue.

Gigetto

Torna in alto

Corso intensivo: Meditazione e personalità MEP -1

La prevenzione dell’aggressività a danno degli operatori sanitari: indicazioni e strumenti

Gestire lo stress, l’ansia e la sofferenza con la mindfulness.

Corso intensivo: MEP – 2 Meditazione e personalità: la crescita personale

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.