Progetto Uomo qui e ora – 18 Agosto

Progetto Uomo qui e ora – 18 Agosto

Viviamolo insieme.

“Qui insieme, una persona può, alla fine,
manifestarsi chiaramente a sé stessa,
non come il gigante dei suoi sogni
né il nano delle sue paure”.

Non è mai facile andare in montagna,
specie se lo si fa in gruppo.
C’è sempre qualche sorpresa,
nei posti impensati, pericolosi o meno.
Nel monte, cui è addossata casa mia,
a 400 metri dalla vetta, s’alza una cresta,
che si oltrepassa, tramite il sentiero,
un metro più basso, balaustra la roccia,
oltre la quale si apre l’abisso mortale.
Nessun pericolo dal sentiero. 
Arrivati là, un ventenne, che poco prima
aveva scalato da stambecco delle roccette,
molto pericolose in caso d’inciampo,
butta l’occhio nell’abisso. Vertigine!
Blocco di schianto, pallore cadaverico,
duro e piantato là come un pezzo di marmo.
 Alzato di peso a fatica, è steso sul sentiero.
Niente da fare, non rinviene.
Imbragato in qualche modo,
lo trasciniamo oltre la cresta,
fin dove la terra si fa convessa a collinetta.
Seduti intorno, sotto un bel sole,
non c’è che da attendere, finché si …sgela.
Il che avviene dopo 20 minuti.
I ‘manigoldi’ intorno non sanno
se ridere o piangere, se menarlo in giro
o chiedere spiegazioni, sbirciando a me.
E che gli racconto? Del “gigante e del nano”.
Raggiunta la vetta, scendemmo per altra strada.  

                                                                                                  Gigetto

Torna su

Corso per Istruttori MOM – Meditazione di Consapevolezza Orientata alla Mindfulness 3° edizione.

Corso avanzato di studio e scrittura di un libro in ambito scientifico, filosofico e spirituale

Crescere insieme serenamente – parent training gratuito

Bonding Group con Ramon Vega residenziale dal 6 all’8 maggio 2022 Attivato

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.