Progetto Uomo qui e ora – 21 Settembre

Progetto Uomo qui e ora – 21 Settembre

Viviamolo insieme.

“Qui insieme, come un uomo parte di un tutto,
con il suo contributo da offrire”.

Follia bambina alla cerca del gioco rischioso.
Al confine del paese è in corso
la costruzione fognaria, tombini stesi,
attraenti, diametro di mezzo metro,
ad infilarsi dentro, pozzi aperti a 30 metri.
Percorso a ginocchia nude, sotto terra.
E dentro che sia! in tre uno dopo l’altro.
Sono a capo e mentre procedo a quattro,
con la polvere a riempire il naso,
scopro che dall’altra parte il tondo di luce
rimpicciolisce e poi quasi si chiude.
Quando mi accosto vedo. Quelli di fuori,
non entrati a fare il tunnel, hanno chiuso
l’apertura con pietre, salvo piccoli spiragli.
Urlo e avanti. Quando arrivo, con le mani,
spingo con tutte le forze. Le pietre non cedono.
Non ho appigli dietro. Postura bloccata.
“Tenetemi i piedi”. Niente. Soffoco.
Paura truce del peggio. Urla da dietro.
Il pensiero ai farabutti di fuori,
scherzo maledetto, mi schizza la rabbia.
Sforzo sovrumano delle braccia, una pietra cede.
E sono fuori. Bianco di cemento.
Nero di rabbia, ginocchia e braccia rosso sangue.
La rabbia che ha vinto paura. Da difesa ad attacco.
Noi tre, seduti sui tombini, fatti di gesso,
pensiamo vendetta, ma i quattro di fuori,
intuito il pericolo sul mal fatto, erano spariti.
La rabbia pura moltiplica le forze e libera.

                                                                              Gigetto

Torna su

Corso per Istruttori MOM – Meditazione di Consapevolezza Orientata alla Mindfulness 3° edizione.

Corso avanzato di studio e scrittura di un libro in ambito scientifico, filosofico e spirituale

Crescere insieme serenamente – parent training gratuito

Bonding Group con Ramon Vega residenziale dal 6 all’8 maggio 2022 Attivato

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.