Progetto Uomo qui e ora – 25 Febbraio

Progetto Uomo qui e ora – 25 Febbraio

Viviamolo insieme.
 
“Possiamo tutti mettere radici e crescere”

 

“La dipendenza allora si collega a quanto

genera vita e fa tutt’uno con la vita stessa?”.

– La dipendenza è strutturata con la vita,

assume perfino aspetti vertiginosi,

pur invisibili e nascosti, vedi nel grembo

materno, senza cui il germe umano nuore.

Per mesi e mesi la dipendenza è totale.

Con un piccolo particolare: appena l’ovulo

è fecondato produce un’autentica rivoluzione

nel corpo e nella vita della madre. Come dire:

la sua dipendenza genera attivismo cellulare

frenetico e irrefrenabile capace di guidare

una parte della vita fisica della madre.

Il paradosso della dipendenza del bimbo

In grembo sta tutto qui: ha tale bisogno

del corpo che della madre che ne tiene,

anzi ne detta, la regia relazionale biologica.

Una dipendenza super attiva, logica di vita,

che starà alla base di ogni libertà.  

 

                                                                                    Gigetto        

Scroll to Top

Calendario incontri BP residenziali 2023

Corso di Consulenza Emozionale Aziendale (CEA)

2° CORSO DI ALTA FORMAZIONE La supervisione professionale nei contesti di lavoro terapeutici ed educativi

Gestire lo stress, l’ansia, la sofferenza fisica e psicologica con la mindfulness.

SOSTIENI FONDAZIONE PROGETTO UOMO CON IL
5 PER MILLE

Sostenere la Fondazione Progetto Uomo con il 5 per mille è molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro, e riportare nello spazio il codice fiscale 01040310250
Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro e possono, pertanto, essere espresse entrambe.